Le tariffe più basse per il tuo Hotel in Chianti con Booking.com

Le offerte migliori direttamente dai proprietari su AgriturismoInToscana.com

Prenota Tour e Degustazioni

Prenota il tuo Tour

Prenota i tuoi biglietti ed evita le attese!

Prenotazione Musei

Scopri le offerte dei migliori Ristoranti in Toscana con TheFork

Prenota il Ristorante

La Lastra, l'ultima ed esclusiva esperienza eno-degustativa

Tour e degustazione di vini appena fuori le mura di Siena

Per le menti più curiose, per gli esperti o anche semplicemente per coloro che vogliono conoscere in maniera più approfondita uno dei prodotti più tipici della Toscana, il vino, il tour offerto dall'azienda biologica La Lastra è un'interessante esperienza per esplorare e conoscere anche i dettagli più nascosti del famoso vino Chianti.

Ti accompagneranno in una visita guidata dei loro vigneti, della loro cantina ed infine della sala dedicata alle degustazioni, che prevedono una combinazione di 4 vini ed un pranzo interamente fatto da Christian Betti e da sua sorella Nadia, i proprietari: si tratta di un'alternativa alla solta "degustazione di olio e vino", con una nuova esperienza che ti avvicinerà ai segreti che ruotano intorno al mondo del vino e che ti farà apprezzare in un modo del tutto nuovo ogni singolo sorso che assaggerai.

Prenota la tua degustazione a La Lastra

La Lastra Vineyards Cantina: The Ultimate Wine Experience

L'azienda a gestione familiare Agriturismo Marciano, dove ha inizio il tour, è ubicata su una delle colline facenti parte del "Chianti Colli Senesi", a breve distanza dal cuore di Siena e dalla sua famosa Piazza del Campo. I vigneti e gli oliveti biologici si distendono sul paesaggio collinare della Toscana meridionale, proprio nella stessa direzione verso cui procedevano i pellegrini in epoca medievale durante il loro viaggio verso Roma sulla via Francigena.

La storia della fondazione di quest'azienda è simile a quella di quei pellegrini, in cerca delle loro origini. Attingendo dalla loro cultura universitaria, questo gruppo di 4 ragazzi decise di dar vita ad una collaborazione con l'implicito scopo di tornare alla terra e rivivere quelle antiche e salutari tradizioni che per secoli avevano animato la campagna, pensando - così - anche al futuro ed al benessere dell'ambiente circostante.

La Lastra Vineyards: The Ultimate Wine Experience Close to Siena

Degustazioni a Siena, la più esclusiva delle esperienze

Ideale per coloro che:

  • vogliono approfondire la loro conoscenza sulla produzione del vino 
  • sono interessati e curiosi di sapere di più sulle aziende biologiche
  • sono in cerca di sapori autentici e genuini
  • alloggiano o visitano Siena senza l'auto
  • sono in cerca di risposte su come poter applicare una filosofia naturale alla vita di tutti i giorni ed alla cucina
  • E, ovviamente, coloro che amano il buon vino

Profonda conoscenza & Sapori unici

I risultati? Vini che hanno ricevuto importanti riconscimenti, olio di oliva dal profumo squisito, frutta e verdura genuine e saporite, sapori che abbiamo dimenticato o di cui ignoriamo addirittura l'esistenza con l'arrivo della moderna tecnologia, dei fertilizzanti e delle pratiche agricole che tendono a dare più valore alla quantità piuttosto che alla qualità, all'aspetto piuttosto che alla genuinità ed al gusto.

I proprietari e soci de La Lastra Winery, del bed & breakfast e dell'Agriturismo Marciano preferiscono far conoscere i loro prodotti dall'inizio alla fine, facendoti vedere da più vicino possibile il complicato processo che porta alla creazione di queste delizie - e forse persino aiutando a salvaguardare il futuro del vino e dell'agricoltura. 

Questo tipo di approccio tende a creare un legame profondo tra gli ospiti ed il vino, dato che getta le basi con cui riuscirai a valutare ed apprezzare al meglio sia il processo che il gusto, indipendentemente che tu sia un enologo esperto o meno.

Riserva in anticipo quest'esperienza vicino Siena

La Lastra Vineyards and B&B: The Ultimate Wine Experience

Le tre fasi della tua degustazione

Il tour ha inizio con una breve presentazione del terroir, un termine francese che letteralmente sta a significare terreno, suolo: si tratta di una delle basi essenziali nella produzione di vino. Terroir in quest'ambito indica come il clima, il suolo e la conformazione del terreno influenzano il gusto e la qualità del vino. Potrai prenotare il tour guidato che viene effettuato con un minimo di due persone: Christian ed i suoi colleghi, infatti, preferiscono organizzare gruppi poco numerosi, che non superino le 16 persone in modo da avere la possibilità di conoscere i loro ospiti e condividere con loro la loro passione.

Christian, con il suo lieve accento italiano, ti guiderà nei campi, non lontani dall'agriturismo principale, spiegandoti - passo dopo passo - come il suolo, le piante, l'esperto agronomo e Madre Natura lavorino insieme alla produzione del vino...e non un qualsiasi tipo di vino, ma uno che rispetti l'ambiente circostante creando, così, un importante fonte di assoluta genuinità per il corpo e...la mente!

La Lastra Vineyards: The Ultimate Wine Experience

La Lastra degustazioni in sintesi:

Numero di persone: 2 - 16
Location: Siena
Durata: 3 ore (11:30 - 14:30)
Prenotazione: obbligatoria
Costo: 65€ a persona
Incluso: degustazione (1 bianco & 3 rossi) & pranzo leggero

Clicca qui per il sito ufficiale

Azienda a gestione familiare & Cantina antica

Un'altra ora viene dedicata a visitare la cantina dell'azienda, un bellissimo edificio a mattoni rossi all'interno del quale si trovano le cisterne in acciaio inossidabile e le botti di quercia francese. Ed è proprio qui che sarai introdotto alla biologia del vino ed agli umili protagonisti del processo di fermentazione: lieviti e batteri. Non è necessario sapere tutte queste cose prima di assaggiare il primo sorso di vino, ma per tutti coloro che sono curiosi ed ansiosi di conoscere questo mondo nei minimi particolari, Christian è un'instancabile fonte di informazioni che ti spiegherà i vari processi inerenti ad ogni vendemmia.

Le informazioni che riceverai in questa prima parte del tour sono molto importanti perchè rappresentano la chiave di lettura per capire la trasformazione del semplice succo d'uva in quel corposo, denso, colorato e profumato liquido chiamato "vino". Al momento della prenotazione del tour, puoi anche far sapere loro in anticipo se, tra quelli da loro prodotti, ve ne è uno in particolare che vorresti degustare. Personalmente ho trovato molto interessante la combinazione che hanno scelto per far conoscere la loro intera gamma di prodotti: il mio tour includeva la Vernaccia, prodotta nei vigneti La Lastra a San Gimignano, un vino di 100% uve Canaiolo (una rarità in Toscana), un vino Chianti biologico ed una Riserva Chianti. Altra cosa interessante da sapere è che ti possono aiutare a spedire tutti i loro vino a casa in modo sicuro e soprattutto economico.

La Lastra Vineyards tasting room: The Ultimate Wine Experience

L'ultima fase del tour consiste nella degustazione. Quando cominci quest'esperienza, la tendenza è quella di pensare esclusivamente a quest'ultima fase, ma non appena ti siederai nella loro sala degustazioni dall'arredo nuovo e ti sarà versato il primo bicchiere di Vernaccia, ogni dettaglio del tour ti riaffiorerà alla memoria, facendoti sentire estremamente consapevole e partecipe di ciò che stai assaggiando, anzichè prendere parte ad una semplice degustazione di un altro vino, o un'altra bottiglia che sia.

Il primo profumo che allieterà l'olfatto, la prima vista dell'intenso colore ed il primo breve sorso per assaporare il gusto tanninico ti faranno tornare in mente i momenti appena trascorsi in cantina e tra i vigneti, ascoltando le sapienti parole degli esperti.

Il vino, l'olio e gli altri prodotti de La Lastra

La tua pancia, le tue emozioni

E' davvero necessario sapere tutto questo per poter godere in pieno un bicchiere di vino? Assolutamente no. Infatti, una volta giunti nella sala delle degustazioni, Christian non ti sottoporrà ad un test per vedere quanto ti ricordi ed hai capito della parte informativa del tour (promesso!). Al contrario, lui si svestirà dei panni di "insegnante" per incoraggiare i propri ospiti ad assaggiare i vini con il cuore.

Nonostante l'approfondita conoscenza in materia di degustazione dei vini, qualche volta è necessario affidarsi all' “effetto emotivo” ed assaggiare ascoltando le proprie emozioni. La pancia è come un secondo cuore, ed è d'obbligo ascoltare le emozioni che suscita. Christian Betti

E tutto sembra far parte di un unico disegno...

La Lastra Vineyards dining room: The Ultimate Wine Experience

Nel degustare ognuno dei quattro vini, sarai invitato non solo ad osservare il colore, il profumo ed il sapore, ma anche a considerare il tuo stato emotivo, quella combinazione di emozioni che suscita in te il primo sorso di vino e che amano chiamare "lo stato dell'anima". E' un qualcosa di estremamente personale per cui non esiste una risposta o un approccio giusto o sbagliato. Ma io sono stata avvisata che non sarebbe stato semplice perchè spesso non riusciamo ad esprimere a parole le emozioni suscitate dal cibo...ecco perchè io l'ho preso come un invito a fare molta pratica!

Ma credo proprio che la mia memoria sia perfettamente funzionante, perchè dopo il pranzo a base di specialità toscane ero proprio contenta! Nadia e lo chef ci hanno spiegato le origini degli ingredienti, praticamente quasi fino al nome dell'ape che ha prodotto il delizioso miele di castagno che assaggerai con il formaggio pecorino. Il loro mantra non è solo rispettare la terra ed i cicli naturali per la produzione del vino e dell'olio, ma anche per tutto il cibo che consumano e che offrono: provare per credere quanta differenza può fare nel sapore di un piatto l'aggiunta di ingredienti biologici!

La lezione non finisce con la degustazione ufficiale, ma continua durante il pranzo: Nadia, infatti, ci ha spiegato perchè ognuno dei piatti offerti sia stato abbinato con i vini selezionati, ed alla fine non ho potuto rinunciare ad assaporare anche il loro passito, insieme alla deliziosa torta al cioccolato ed alla marmellata di limoni ed arance fatta in casa; pur ammettendo che la torta era assolutamente fantastica, Nadia ha confessato che la sua combinazione preferita è passito e pecorino stagionato.

La Lastra Vineyards and your guide: The Ultimate Wine Experience

Una giornata che rivoluzionerà la tua idea di Vino

dandoti quegli strumenti di lettura che ti accompagneranno per sempre

Durante il tour della durata di tre ore, ho potuto constatare che il graduale passaggio da un'area dell'azienda all'altra è stato fatto con un ritmo facile da seguire per tutti; l'ammontare del tempo in cui si cammina è limitato, anche se sono convinta che se avessi insistito un pò, Christian mi avrebbe portato a fare un giro più lungo dei vigneti. La posizione panoramica che ha scelto per cominciare il tour ed introdurre gli ospiti a quest'esperienza offre svariate opportunità per fare splendide foto di un paesaggio tipicamente toscano e virtualmente incontaminato dalle costruzioni moderne. Gli interni della cantina, della sala degustazioni e di quella dove viene servito il pranzo è un'armonica combinazione di tradizione - fatta di pietra, legno e mattoni rossi tipici locali - con un tocco di design moderno ed assolutamente non invadente che crea quella giusta atmosfera perfetta per rilassarsi davanti ad un buon bicchiere di vino.

Sono tornata a casa non solo con una cassa di vini dell'azienda che spero di poter condividere presto con i miei amici, ma anche con una nuova e consapevole convinzione di dover rispettare l'ambiente che ci circonda, i suoi cicli naturali e di doverlo nutrire in modo puro e genuino. Alla fine, Chistian, Nadia e l'intero gruppo sono un esempio per capire che, talvolta, per poter andare avanti è necessario guardare indietro e capire prima da dove veniamo, per non perdere traccia degli autentici sapori come quelli dei loro vini, dell'olio exra vergine biologici e dei prodotti freschi e genuinamente sani.

Prenotazione obbligatoria per degustare i vini de La Lastra

La Lastra Vineyards & Farm: The Ultimate Wine Experience


Autore: Donna Scharnagl

Ho messo piede in Italia per la prima volta più di 25 anni fa ed ancora non ho trovato un buon motivo per andarmene. Dell'Italia amo il cibo, la cultura, la storia, l'arte, i paesaggi...ho menzionato già il cibo?! Mi definisco una studentessa a lungo termine. E così ho imparato che gli italiani hanno storie che vale la pena di ascoltare, storie che dipingono un quadro che mostra come il duro lavoro forgi il carattere, come la vita sia fatta di alti e bassi e quanto sia bello ridere.



Commenti

Domande? Il posto giusto dove chiedere è il nostro Forum*

* Non ci è possibile rispondere a domande poste nei commenti, per favore chiedi sul Forum!

Le nostre Guide

  • DiscoverTuscany.com
  • VisitFlorence.com
  • Chianti.com
  • Agriturismo in Toscana.com
  • Firenze Alloggio.com